Balla coi Cinghiali (live)

 
La goliardia non finisce con i Fanali Di Scorta che sbalordiscono per la passione scanzonata impressa nel suonare il loro freakíníroll: Daniele con i suoi occhialoni bianchi sembra un Cobain sudamericano, estroso e felice; tra numeri da cabaret, fughe melodiche e sfoghi elettrici il repertorio Ť variegato e a tratti ricorda i primi Litfiba. La partecipazione Ť alle stelle, tanto che concedono pure un bis.